Rodolfo Calanca, in alto: durante una conferenza (ottobre 2008, Convegno EAN Cervarezza - RE) e a fianco: all'Osservatorio di S. Tomaso Agordino (agosto 2009); sotto, l'Autore insieme ad Angelo Angeletti nel corso di una conferenza tenuta a Macerata nell'aprile del 2009, a fianco: nell'Osservatorio Astronomico dell'Alpenhof di Lienz, agosto 2009.

 

Rodolfo Calanca, autore di questo sito, da anni si occupa di

comunicazione scientifica e di divulgazione astronomica.

E’ stato vicedirettore della rivista COELUM Astronomia, ha scritto

150 articoli per numerose testate specializzate ed è autore di un

libro sui transiti di Venere.

Tra i suoi principali interessi, la storia dell'astronomia ed il

coordinamento, in ambito nazionale, di progetti di ricerca

scientifica rivolti agli amatori. E' stato il primo in Italia a proporre

con successo, nel 2007, l'osservazione dei transiti di pianeti

extrasolari con strumentazione non professionale.

Attualmente è responsabile della web-community  EANweb

e sta scrivendo due libri: sull’astronomia di Galileo ed un manuale

tecnico.

Nel corso del 2009 ha vinto il 1° premio per la categoria singoli

del Premio Nazionale di Astronomia FOAM13 per un breve

saggio dal titolo: "Le osservazioni astronomiche nel Sidereus

Nuncius di Galileo". Ecco alcuni punti salienti della motivazione del

premio formulata dalla giuria: "L'opera evidenzia la portata

rivoluzionaria ed intellettuale del gesto di Galileo che punta

il suo cannocchiale verso il cielo e non si può far a meno

di affermare come la nascita della scienza moderna è annotata

proprio nella pagine del “Sidereus Nuncius”. Il lavoro ha

centrato in pieno l’ambito della Storia dell’Astronomia,

evidenziando in particolare gli eventi che hanno portato poi

all’Anno Internazionale dell’Astronomia e per tutti questi

motivi l’opera è stata giudicata meritevole del primo premio."

 

Rodolfo Calanca organizza, anche per conto terzi,

corsi di astronomia,  Convegni specializzati, Star Party,

progetti di ricerca, ecc.

 

per contattare l'autore:

rodolfo.calanca@gmail.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A sinistra: il 13 dicembre 2009 ricevo

il 1° Premio Nazionale di Astronomia

FOAM13 all'Osservatorio di  Tradate.

A consegnarlo il prof. Furia; nella foto il

presidente del parco, Mario Clerici e il

Sindaco di Tradate, Stefano Candiani.

 

Rodolfo Calanca, durante la conferenza

tenuta in occasione del meeting galileiano,

MACERATA CITTA' DELLA SCIENZA

GALILEIANA 2010, il 14 marzo 2010.

 

TORNA ALLA HOME PAGE